Sentiero dei Contrabbandieri

Via Ferrata Cima Capi
9 Maggio 2016
Ferrata della Marmolada
9 Maggio 2016

COSA

Ferrata

DOVE

Lago di Garda

QUANDO

Tutto l’anno

DURATA

4 h 30 / 5h 30 circa

COSTO

80 euro – minimo 3 persone

DIFFICOLTÀ

Medio-esposto

Il sentiero dei Contrabbandieri Massimo Torti sul Lago di Garda

Una traversata su cengia a picco sul Garda con una Guida Alpina

Il sentiero dei Contrabbandieri, conosciuto anche come Tracciolino o sentiero alpinistico Massimo Torti, è una cengia non attrezzata a picco sul Lago di Garda, fra Riva del Garda e Limone, che ripercorre quello che un tempo era il percorso dei contrabbandieri di sale e tabacco. Ci avventureremo in cordata, rievocando la storia di questi impavidi uomini, protetti da moschettoni e cordini sulle vertiginose pareti del Garda.

L’escursione comincia nel parcheggio della statua Regina Mundi sulla strada che sale a Pregasina. Faremo un giro ad anello, percorrendo all’inizio cinque minuti di strada asfaltata e scendendo poi su un ripido sentiero che ci porta in piena parete. Proseguiamo camminando sulla cengia, assicurati da chiodi, corde, moschettoni e qualche albero. Questo percorso è un susseguirsi di tratti di trekking, via ferrata e passaggi a strapiombo che tolgono il respiro: si comincia con una traversata alla marinara su un cordino di acciaio, per poi proseguire in equilibrio su un vecchio tronco lasciato probabilmente da qualche contrabbandiere; dietro l’angolo ci aspetta una scaletta in discesa e infine ancora qualche cengia vertiginosa. Quando tutto sembra finito ecco un’altra traversata in ferrata su un cordino di acciaio lungo una cinquantina di metri! Ci aspetta un’escursione di media difficoltà con qualche tratto molto esposto e faticoso.

Lungo la cengia avrete una vista panoramica a dir poco unica e altrimenti inaccessibile. L’affascinante via dei Contrabbandieri fa per voi se siete degli escursionisti avventurosi senza vertigini e paura del vuoto.

Dettagli

Il costo comprende:

  • l’attrezzatura completa: casco, imbrago e set da ferrata
  • uno spuntino

Cosa portare:

  • uno zaino con dell’acqua, uno snack e una giacca antivento

Meeting point

Il punto d’incontro si trova a Pregasina, sul terrazzo panoramico della statua Regina Mundi.

Ecco cosa vi aspetta!

Avete bisogno di più informazioni?

Contattaci compilando questo form, risponderemo alle vostre richieste.

I campi segnati con un asterisco (*) sono obbligatori

Nome*

Cognome*

Telefono

Email*

Messaggio*

Premendo il tasto invia, stai accettando la nostra informativa sulla privacy in tutte le sue finalità.

Guida alpina in Trentino

Hai bisogno di altre informazioni? Contatta Demis Centi

Cell: +39 333 8888 176E-mail: info@gardaoutdoor.it