Trekking sui Monti Simien in Etiopia

Festa di addio al nubilato
5 Febbraio 2019
Canyon di Rovereto o S.Colombano
3 Luglio 2019

COSA

Trekking

DOVE

Etiopia-Monti Simien

QUANDO

Dal 12 Novembre

al 28 Novembre 2019

DURATA

17 giorni

COSTO

2680 € a persona
(min. 5 clienti)

DIFFICOLTÀ

Media

Viaggio avventura in Etiopia: un trekking meraviglioso nel Parco Nazionale dei monti Simien accompagnati da una Guida Alpina.

Su queste montagne, si nasconde un viaggio nel tempo, dove il viaggiatore che avrà la fortuna di calpestarne i sentieri, dovrà essere pronto ad ascoltare le storie di una popolazione poco conosciuta, che aspetta con calma lo scorrere dei giorni, in un contesto naturale a misura d’ uomo.

Ogni giorno sarà una sorpresa. Durante la prima parte del trekking, cammineremo a lato delle altissime scogliere degli altopiani, fino a raggiungere la vetta del Ras Dashan, che con i suoi 4545 metri, è la cima più alta dell’ Etiopia. Nella seconda parte del trekking, vivremo a stretto contatto con le popolazioni della parte bassa dell’ altopiano dei Simien, dove potremmo apprezzare la loro sorprendente capacità di sopravvivere in una natura aspra e difficile.

Non sarà soltanto il cammino del corpo,a sorprenderci, ma anche il cammino della scoperta; ci tufferemo infatti nella culla del mondo, dove fu ritrovata Lucy, un ominide vecchio 3 milioni di anni.

Avremo modo poi, di trovare lo spazio per visitare le bellezze del Lago Tana, il castello di Gondar, le chiese rupestri di Lalibella, i musei di Addis Abeba e tante altre meraviglie di questo fazzoletto d’ Africa. Certamente un viaggio affascinante e autentico, adatto a viaggiatori veri, un connubio tra natura, cultura ed emozioni.

Partenza assicurata: già cinque persone si sono iscritte a questo programma.

Viaggio in Breve

  • Pernottamenti: piccoli Hotel e campeggio in tenda.
  • Pasti: ristorantini e cucina da campo.
  • Dislivelli: il Trekking si svolge quasi tutto a 3000 metri, la quota massima 4550 mt
  • Difficoltà: media
  • Spostamenti interni: voli, macchine private, autobus
  • Attrezzatura: normale da camminata, sacco a pelo e materassino.

Programma di viaggio giorno per giorno:

12 Novembre: ore 20.25 Volo Milano-Addis Abeba. Arrivo in Etiopia alle 7 la mattina. Pratiche d’entrata e si riparte alle 12.10 con volo interno.

13 Novembre: dopo le pratiche d’ingresso  alle 12.10, ci aspetta un breve volo interno: Addis Abeba-Bahir Dar. Arrivo in città, sulle rive del lago Tana, sistemazione e primi passi per assaporare il nostro viaggio. In serata visita alle vicine cascate del Nilo Azzurro, Tissisat in amarico.

14 Novembre: avremo tutta la giornata a disposizione per esplorare le bellezze di questa parte del lago Tana, il lago più grande d’Etiopia. In serata spostamento con mezzi privati a Gondar, dove passeremo la notte.

15 Novembre: risveglio a Gondar e visita della cittadina che fu antica capitale imperiale dell’Etiopia. Dopo la visita al Castello di Ghebbi, nel pomeriggio, spesa e preparativi per il trekking. Cena in città, dove passeremo ancora una notte per acclimatarci alle quote del trekking.

16 Novembre: colazione, ultimi preparativi e spostamento con mezzi privati alla sede del Parco Nazionale dei moni Simien, registrazioni e permessi d’entrata al Parco. Ancora un piccolo spostamento e inizio del trekking con qualche ora di cammino. Il percorso tocca suggestivi punti panoramici, con una comoda passeggiata a 3000 metri in 2 ore e mezzo arriveremo al comodo campo di Sankaber, dove potremmo ammirare da vicino i babbuini gelada.

17 Novembre: con una camminata di circa 6 ore, sempre a quota 3000, ci sposteremo dal campo di Sankaber a quello di Geek, che si trova su un bellissimo altopiano. Cammineremo sulla sommità di falesie verticali, attraverseremo torrenti e cascatelle, sempre in compagnia di babbuini gelada e aquile.

18 Novembre: da Geek arriveremo a Chennek, toccando i 4050 metri di una facile cima innominata. Cammineremo poi perdendo quota fino al campo. Anche questa tappa è di circa 6 ore di cammino.

19 Novembre: da Chennek ad Ambiko. Continuiamo con l’acclimatazione in vista della tappa successiva, oggi supereremo i 4200 metri del passo Bwhait, proseguendo poi per il villaggio di Chiroleba, dove ci aspetta una meritata Fanta al bar locale. Proseguiremo piantando il campo nei pressi di Ambiko. Anche oggi il cammino sarà di circa 6 ore.

20 Novembre: saremo ormai pronti per il tappone d’alta montagna, partiremo prima dell’alba, sotto la buona fortuna delle stelle, il percorso prevede la salita al Ras Dashan, cima più alta dell’intero Paese.
Qualche roccetta per arrivare in cima ci donerà soddisfazione per la salita compiuta. A fine giornata ci aspetterà qualche birretta al villaggio di Beyeda. Giornata faticosa con circa 10 ore di cammino.

21 Novembre: oggi godremo di un po’ di relax, sali e scendi ci accompagneranno per 4 ore e mezzo, da Beyeda a Jambalao, nelle terre del leopardo. In questi villaggi saremo a stretto contatto con le popolazoni locali, accompagnati lungo il percorso da viandanti, pastori e simpatici bambini incuriositi.

22 Novembre: da Jambalao a Dobre-Mariam ci impiegheremo circa 4 ore e mezzo. Cammineremo in mattinata, col fresco, ormai da alcuni giorni stiamo scendendo di quota. Il panorama è cambiato totalmente; incontreremo villaggi rurali, qualche terra coltivata, avremo modo di lavarci nei ruscelli ad una temperatura decisamente più calda.

23 Novembre: ci aspetta una giornata piuttosto lunga, con 8 ore di cammino ci sposteremo da Dobre-Mariam a Meshaa Shefru; ci lasceremo alle spalle la vista delle montagne del Parco, scendendo a quote attorno ai 1300 metri. Troveremo qua e la le versioni locali dei nostri chioschi delle bibite e centinaia di bambini ci accompagneranno ad ogni passo.

24 Novembre: Shefru –Theka, mezza giornata di cammino; il sentiero incomincia in salita e il caldo si fa sentire già da subito, passeremo qualche villaggio contadino, dove l ‘acqua è la ricchezza indispensabile per l ‘intera comunità. Ultime fatiche del viaggio, quantomeno per le gambe e ultima notte in tenda.

Il programma completo arriverà presto…coming soon

 

  1. Trekking di 2,30 h-Spostamento con mezzi al villaggio di Sokota.
  2. Sokota-Lalibela-Escursione Culturale.
  3. Lalibela-Escursione Culturale.
  4. Lalibela-Adis Abeba. italia.

La quota comprende

  • Accompagnamento Guida Alpina U.I.A.G.M., Guide Locali, Scout nel Parco.
  • Tutti i pernottamenti in Hotel ( come da programma ).
  • Voli internazionale e nazionali.
  • Spostamenti interni su strada.
  • Portatori, muli, cuoco, aiutocuoco e staff da cucina per il trekking.
  • Viveri durante il Trekking.
  • Visto d’entrata in Etiopia.
  • Mance (obbligatorie)

La quota non comprende

  • Assicurazione sanitaria (obbligatoria).
  • Costi per eventuali cambiamenti di programma in loco, non dipendenti dall’organizzazione del viaggio.
  • Bevande.
  • Pasti fuori dai giorni di Trekking.
  • Eventuali Taxi.
  • Entrate nei musei e siti di interesse turistico.
  • Tutto ciò non menzionato nella voce: la quota comprende.

Ecco cosa ti aspetta!

Hai bisogno di più informazioni?

Contattami compilando il form sottostante, risponderò alle tue richieste.

I campi segnati con un asterisco (*) sono obbligatori

Nome*

Cognome*

Telefono

Email*

Messaggio*

Premendo il tasto invia, stai accettando la nostra informativa sulla privacy in tutte le sue finalità.

Guida alpina in Trentino

Hai bisogno di altre informazioni? Contatta Demis Centi

Cell: +39 333 8888 176E-mail: info@gardaoutdoor.it